Alla base dell’attività dei Fiori di Bach c’è l’idea che la malattia nasca da uno squilibrio emozionale. Alcuni studi di psiconeuroendocrinologia hanno evidenziato la stretta interconnessione tra psiche e corpo dimostrando che, quando si è arrabbiati o tristi e depressi, il corpo rilascia sostanze che a lungo andare possono risultare dannose. La floriterapia, con la...